Turismo Etico
Video

Florence... a palette of enchanting marvels

Trasporti: TOSCANA AEROPORTI

Via del Termine, 11
Firenze, 50127
Telefono: + 39 055 30615
E-mail: www.aeroporto.firenze.it/it/i-passeggeri/contatti.html
Web site: www.toscana‐aeroporti.com
Presidente: Marco Carrai
Guarda la google map
TOSCANA AEROPORTI

Toscana Aeroporti S.p.A è la società di gestione degli scali aeroportuali di Firenze e Pisa, nata il 1° giugno 2015 dalla fusione di AdF – Aeroporto di Firenze S.p.A. (società di gestione dello scalo A. Vespucci di Firenze) e SAT - Società Aeroporto Toscano S.p.A. (società di gestione dello scalo G. Galilei di Pisa).

In seguito alla fusione dei due scali è stato realizzato il sistema aeroportuale integrato della Toscana che, attraverso la diversa specializzazione degli scali di Firenze e Pisa e il loro continuo sviluppo attraverso importanti investimenti infrastrutturali, ambisce a soddisfare la domanda inevasa di voli in Regione stimata oggi in circa il 50% e a creare una vera e propria porta d’ingresso in Toscana.

Nel lungo termine Toscana Aeroporti conta di raggiungere nel 2029 oltre 130 destinazioni nel mondo, 45 compagnie aeree e 160 frequenze giornaliere. I due scali manterranno la propria specializzazione del traffico aereo: l'aeroporto Vespucci continuerà a sviluppare il traffico business e leisure attraverso i full service carrier, collegando i principali hub europei; l'aeroporto Galilei privilegerà il traffico turistico gestito da vettori low cost, i voli cargo e punterà anche allo sviluppo di voli intercontinentali.

Con 7,5 milioni di passeggeri trasportati nel 2016 e 95 destinazioni servite da 38 compagnie aeree, la Toscana può contare su uno dei sistemi aeroportuali più importanti del paese, in grado di costituire un volano di sviluppo economico del territorio all’altezza di una delle regioni più note e amate al mondo.

 

Toscana Aeroporti è responsabile delle seguenti attività:
• Progettazione, realizzazione e manutenzione delle infrastrutture aeroportuali (piste, piazzali di sosta aeromobili), delle aerostazioni e delle altre infrastrutture utilizzate da passeggeri e operatori;
• Erogazione dei servizi di assistenza a terra alle compagnie aeree: accettazione, imbarco e sbarco passeggeri, carico e scarico bagagli, merci e posta, assistenza agli aeromobili (pulizia e attività necessarie durante la sosta);
• Gestione dei controlli di sicurezza su passeggeri e bagagli (a mano e da stiva);
• Sviluppo delle attività commerciali (negozi, ristorazione, ecc.);
• Altri servizi aeroportuali gestiti da terzi (informazioni turistiche, servizio rimborso Iva, ecc.).